ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

Grafica Veneta News

BATTIATO, UN DONO DELLA VITA





ALDO NOVE LO RACCONTA IN UN LIBRO TUTTO DA LEGGERE
Franco Battiato di Aldo Nove (Sperling & Kupfer, pagine 246, euro 17,90) è un viaggio suggestivo nell’“universo-Battiato”, orchestrato, quasi musicalmente, in 50 brevi capitoli. Ogni capitolo ha un titolo ('La facoltà dello stupore', 'Il potere del canto', 'Lettera a Franco Battiato'...) ed è una 'nota' per avventurarsi nel mistero-Battiato e insieme nel variegato spartito di questo libro. Sì, perché Aldo Nove ha costruito un testo godibile e mai banale, critico e narrativo, agile e insieme composito. Così il lettore viaggia da una parte in una ricognizione della produzione del musicista molto rigorosa, che, seguendo grosso modo un filo cronologico, attraversa la poliedrica opera battiatesca dagli esordi delle canzonette melodiche e malinconiche ( È l’amore, Fumo di una sigaretta) fino al recentissimo Torneremo ancora, con Battiato in absentia.
Ma il libro non è mai agiografico e promana amore, conoscenza e ammirazione grandi per l’artista siciliano. E le ragioni del cuore conoscente e della mente innamorata, per così dire, hanno sempre ragione. Alla fine Aldo Nove ci racconta «una lunga fedeltà» a Battiato, e ci ricorda un debito di gratitudine che molti di noi hanno per un artista capace di donare preziosi momenti di essere e di risveglio. Segnali di vita.


24 May 2021