Grafica Veneta News

“L’avvenire appartiene a coloro che avranno la memoria più lunga” - Baal Shem Tov




L’avvenire appartiene a coloro che avranno la memoria più lunga». - Baal Shem Tov
Il nostro contributo alla crescita culturale dei popoli è quotidiano. Passa attraverso la stampa di libri che gli editori pubblicano e gli autori scrivono. E’ la memoria che rafforza la conoscenza. Per questo oggi, 27 gennaio, proponiamo questo post dedicato alle tradizioni ebraiche raccontate ai più piccoli tramite le favole. Storie da ricordare per aiutare a capire. Una lettura affascinante per scoprire costumi e modi di pensare unici. Lo spirito, l’intelligenza e le usanze della comunità ebraica in un periodo che va dall’antichità biblica ai tempi moderni. Favole universali ed evocative, piene di fede e ottimismo, di elementi magici e fantastici, di domande e risposte. Ruotano soprattutto intorno all’uomo, al suo rapporto con gli altri e con la divinità, ma raccontano anche di animali – a volte saggi, a volte buffi – che parlano, ridono, sognano e, soprattutto, credono. Un insieme colorato e umanissimo di ritratti che fanno riflettere, imparare e fantasticare.

27 Jan 2021